In continuità con una tradizione ininterrotta di ospitalità, la comunità è aperta ad accogliere non solo i suoi amici o chi prende parte alle sue iniziative, ma anche gruppi che per le loro attività chiedono di usufruire degli spazi conventuali o persone che per motivi diversi hanno necessità di pernottare.

Il convento mette a disposizione un grande salone (120 posti), due sale per riunioni (40 posti).

I gruppi che chiedono di svolgere le loro attività nel convento, possono di condividere con i frati la mensa, nel grande refettorio.

Gli ospiti vengono accolti nella forestiera, un’ala dell’edificio recentemente ristrutturata, che può accogliere fino a trenta persone, in camere a due o più letti, tutte con servizi igienici e attrezzate per portatori di handicap. Il convento ha un’ascensore.